Home Page Vivere al Sole Red Ribbon
Chi siamo
News
Bambini
Chiedi? Rispondo!
HIV - AIDS
Concorsi
Link
Bibliografia
Legislazione
Comunità Emmaus
Il progetto
"Vivere al Sole"
è cofinanziato da

Consiglio dei Sindaci Bergamo

Fondazione Della Comunità Bergamasca Onlus
Dal 1 Maggio 2005

Chiedi? Rispondo!
Richieste pubbliche
Team HIV - AIDS

 

2001 | Indietro | Avanti | Oggi

 

  martedì 16 settembre 2014 23.24
Dottori scusatemi sono in ansia dopo un rapporto orale ricevuto ho preso la candida devo fare un test pure per hiv il rapporto è stato solo orale non protetto ricevuto
Non risponderemo oltre, si rilegga le risposte già date. Cortesemente.
PBQ2014/2183 Staff
Inizio pagina

 

  martedì 16 settembre 2014 23.23
Cari dottori cosa ti intendere quando dite lesioni, anche se solo screpolate e non sanguinanti, mi riferisco sempre a rapporto orale ricevuto
Lesioni aperte e sanguinanti. I rapporti orali ricevuti non sono a rischio! Lo stiamo ripetendo da decine di quesiti!!! Se ne faccia una ragione o faccia il test e poi si protegga! Così si evitano paranoie.
PBQ2014/2182 Staff
Inizio pagina

 

  martedì 16 settembre 2014 19.10
Cari dottori il mio medico venerologo mi ha detto che anche i rapporti orali non protetti ricevuti sono rischio trasmissione hiv voi cosa ne pensate devo fare un test ad un mese sono solo cinque giorni
Ultimamente stiamo ripetendo cosa pensiamo in merito frequentemente. Il nostro parere eè chiaro.
PBQ2014/2181 Staff
Inizio pagina

 

  martedì 16 settembre 2014 15.56
Ho test negativo a 95 giorni.Sono in ansia perché pur con tale risultato dal fatto non sto più bene ed ho malesseri e febbre.Ormai sono quattro mesi che vivo questa condizione .poichè ibdisturbi sono nati dopo un rapporto con preservativo rotto e tutt'ora persistono penso di aver contratto il virus.volevo sapere se è da ritenere definitivo il test a 90 giorni senza alcuna possibilità di errore e se debbo invece pensare di rifare il test.saluti
Definitivo.
PBQ2014/2180 Staff
Inizio pagina

 

  martedì 16 settembre 2014 15.55
Ci sono mai stati casi di siero+ con un rapporto orale ricevuto.casi dottori e se nel caso cade sangue sul glande cosa può succedere
Veda risposta a auesito precedente. Non ci risultano casi.
PBQ2014/2179 Staff
Inizio pagina

 

  martedì 16 settembre 2014 15.54
Durante un rapporto orale che io ho ricevuto la persona ha messo la bocca non so se aveva carie gengivite oppure sangue in bocca. Se nel caso la sua bocca aveva queste infezioni io ho rischiato vi dico che il mio glande era irritato al momento del rapporto.grazie
Veda risposto a quesito precedente.
PBQ2014/2178 Staff
Inizio pagina

 

  martedì 16 settembre 2014 15.53
Cari dottori ho avuto un rapporto orale alla fine del rapporto non so se lei aveva sangue in bocca nel caso lei aveva afte o altre cose ho rischiato hiv grazie
I rapporti oro-genitali ricevuti, di per sé, non sono a rischio. Le ansie su sanguinamenti, lesioni o altro in gran parte sono paranoie. Dopo di che, se si è soggetti a tali forme di ansia, meglio proteggersi col profilattico in modo da evitarle a prescindere.
PBQ2014/2177 Staff
Inizio pagina

 

  lunedì 15 settembre 2014 20.53
Buonasera,ho effettuato un test elisa quarta gen. negativo a quattro settimane dall'evento,ma sul referto c'è scritto ricerca anticorpi negativo e basta. Ora la mia domanda è i test quarta generazione non sono tutti combinati? Eventualmente che differenza c'è tra un test elisa di 3* e uno di 4*generazione se non è combinato in termini di affidabilità?
Stia sereno. È negativo, non c'è antigene e non ci sono anticorpi.
PBQ2014/2176 Staff
Inizio pagina

 

  lunedì 15 settembre 2014 20.52
Scusate morso sul glande poi in bocca ho corso rischi
Cosa vuol dire morso? Ci sono state lesioni e sanguinamenti?
PBQ2014/2175 Staff
Inizio pagina

 

  lunedì 15 settembre 2014 20.49
Una situazione di eccessiva ansia e paura che procura un abbassamento delle difese immunitarie, può diminuire gli anticorpi HIV da non farli rilevare nel test?
Che c'entra? Paranoia infondata.
PBQ2014/2174 Staff
Inizio pagina

 

  lunedì 15 settembre 2014 20.48
Cari dottori non so se devo preoccuparmi o no vi prego il mio fatto sono stato con una ragazza io con le dita gli ho masturbato la vagina poi lei con la bocca mi ha praticato sesso orale alla fine con i denti mi ha dato un morso voglio un vostro parere
Sanguinamenti? Ci sembra ansia eccessiva....
PBQ2014/2173 Staff
Inizio pagina

 

  lunedì 15 settembre 2014 20.47
Dottore, perché non riesco a convincermi che il rapporto orale passivo non è a rischio? Confermano la sua posizione anche l'iss e praticamente tutti i siti di informazione italiani e stranieri. E allora perché non sono convinto? Devo ogni volta fare un test per un rapporto del genere? Nel futuro userò il preservativo anche per farmelo succhiare, ma adesso devo temere un contagio essendo stato stimolato oralmente?
Che dirle, a quando pare tutti le dicono il contrario, ma lei non si convince. Non abbiamo la bacchetta magica.
Faccia il test, volti pagina e usi il profilattico così evita paranoie.
PBQ2014/2172 Staff
Inizio pagina

 

  lunedì 15 settembre 2014 20.45
Gentilissimo Dottore,
In questi giorni devo fare un test hiv per motivi assicurativi. Ho avuto alcuni rapporti orali di cui sono stato la parte passiva (fellatio passiva) senza protezioni. Devo aspettarmi un risultato positivo? Non conosco lo stato della bocca della persona che me lo ha praticato, ma non ho visto presenza di sangue. Sono un po' in ansia.
Non ce n'è ragione.
PBQ2014/2171 Staff
Inizio pagina

 

  lunedì 15 settembre 2014 20.45
Cari dottori ho masturbato una ragazza penetrandano le mie dita nella sua vagina poi lei mi ha praticato sesso orale secondo voi
Situazioni non a rischio.
PBQ2014/2170 Staff
Inizio pagina

 

  lunedì 15 settembre 2014 20.44
Buonasera dottori scrivo il mio quesito con vergogna; dopo un servizio antiprostituzione -antidroga con i miei colleghi , ho difeso una donna da un magnaccio che si era portato sotto casa sua con una pistola. Dopo sono salito a casa di questa ragazza , abbiamo fatto amicizia e l' unica cosa che ho fatto con lei consiste; gli ho palpato la vagina , tra l 'altro con i pantaloni indossati , le gambe , il sedere , il seno , tra l 'altro con il reggiseno addosso ed un bacio con la lingua di brevissima durata perche ' ci siamo ritirati . Parlo seriamente , ho rischiato qualche malattia tipo hiv hcv ? devo fare un test? Grazie Carlo
Nessun rischio.
PBQ2014/2169 Staff
Inizio pagina

 

  lunedì 15 settembre 2014 20.44
Buonasera dottori scrivo il mio quesito con vergogna; dopo un servizio antiprostituzione -antidroga con i miei colleghi , ho difeso una donna da un magnaccio che si era portato sotto casa sua con una pistola. Dopo sono salito a casa di questa ragazza , abbiamo fatto amicizia e l' unica cosa che ho fatto con lei consiste; gli ho palpato la vagina , tra l 'altro con i pantaloni indossati , le gambe , il sedere , il seno , tra l 'altro con il reggiseno addosso ed un bacio con la lingua di brevissima durata perche ' ci siamo ritirati . Parlo seriamente , ho rischiato qualche malattia tipo hiv hcv ? devo fare un test? Grazie Carlo
Non ha rischiato nulla.
PBQ2014/2168 Staff
Inizio pagina

 

  lunedì 15 settembre 2014 20.42
Quesito 2166.
Dite che considerata l'importanza eventi di quel tipo sono del tutto impossibili? Posso esserne sicuro senza se senza ma? Grazie, poi chiudo.
I se e i ma, non li poniamo certo noi. Stia sereno.
PBQ2014/2167 Staff
Inizio pagina

 

  domenica 14 settembre 2014 22.03
Ciao,
mi rendo conto della domanda con poco senso, sentire il parere di professionisti può essere d'aiuto: ho eseguito tre test negativi a quasi 6 mesi da ultimo rapporto non protetto. I test li hanno eseguiti su mia iniziativa ospedali privati noti della mia città (Emilia Romagna), posso escludere errori di analisi, uso di kit obsoleti, scaduti o altro?
Tante grazie per la comprensione.

Diremmo proprio che possa escluderlo...
PBQ2014/2166 Staff
Inizio pagina

 

  domenica 14 settembre 2014 20.23
Buona sera navigando su interne ho trovato il vostro sito c'è un fatto che può somigliare al mio ora vi spiego,ho avuto un rapporto orale da una donna non protetto,voi dite che non è a rischio hiv il rischio lo corre chi mette la bocca giusto anche nel caso sul glande si ha un poco di irritazione screpolature.grazie mille un saluto
Ribadiamo che non si tratta di situazione di rischio. Se le lesioni sul pene fossero sanguinanti e se si entrasse in contatto con sangue altrui potrebbe esserci un rischio teorico, ma di per sé, non lo è.
PBQ2014/2165 Staff
Inizio pagina

 

  domenica 14 settembre 2014 15.12
Sesso orale ricevuto senza protezione bisogna fare qualche test
No.
PBQ2014/2164 Staff
Inizio pagina

 

2001 | Indietro | Avanti | Oggi

 

  Vivere al Sole - Comunità Emmaus onlus - Chiuduno (BG) - CF 01548250164 Team HIV - AIDS Inizio pagina
by Fox